Created on 08-08-2020

 

 

Mazzarino, i carabinieri sequestrano giochi irregolari

 

notizia del 04/07/2010 - messa in rete alle ore 10:46:52

http://www.corrieredigela.it/public/articoli/Carabinieri-sequestrogioc.jpg

 

Nel corso di mirati servizi di polizia predisposti dal Reparto Territoriale Carabinieri di Gela nei rispettivi Comuni di competenza, in Mazzarino, i Carabinieri del locale Comando Stazione, unitamente a personale ispettivo della Siae (Società italia na autori ed editori) della sede regionale di Palermo, hanno operato controlli presso le sedi di alcuni esercizi pubblici del luogo rilevando la presenza di diverse macchine da gioco in funzione, risultate, a seguito degli accertamenti dei tecnici, non conformi alle normative vigenti e pertanto oggetto di sequestro.

In particolare, i destinatari dei provvedimenti sono stati gli apparecchi da gioco denominati “Penalty 2”, consistenti in flipper con giocata assimilabile al gioco del “Bingo” che, secondo le vigenti norme, non può essere emulato in nessuna forma se non nei luoghi espressamente autorizzati; “Big time” consistenti in un sistema elettronico con giocata a rullo virtuale ed Eurodream - Distributore di chewin-gum poiché non assimilabile ad apparecchio di gioco lecito.

Due gli esercizi commerciali multati. Durante le operazioni di controllo sono stati complessivamente sottoposti a sequestro amministrativo cinque apparecchiature da gioco risultate non conformi e sanzionate ai sensi dell'art. 110 TULPS.
I rispettivi proprietari sono stati altresì multati con pene pecuniarie per un valore complessivo di circa 15.000,00 euro.
(Fonte: Comando Reparto territoriale Carabinieri di Gela)

Autore: Redazione Corriere di Gela

http://www.corrieredigela.it/img/spacer.gif

archivio notizie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

~